LogIn

Omeopatia - Omotossicologia


L’Omeopatia studia l’individuo nel suo insieme, valuta i sintomi in modo completo e integrato, focalizzando l’attenzione non sul singolo organo od apparato, ma sul paziente inteso come unità di corpo e psiche. Il suo scopo è quello di guarire l’individuo globalmente senza agire solo sul sintomo. Il principio innovativo della terapia si basa sul concetto della similitudine, secondo il quale esiste un diretto parallelismo tra il potere tossicologico di una sostanza e la sua azione terapeutica. In altre parole le stesse sostanze che provocano una malattia a dosi ponderali (cioè misurabili), sono in grado a dosi infinitesimali di stimolare la fisiologica reattività dell’organismo nei confronti della medesima malattia, determinandone la guarigione.

’Omotossicologia rappresenta l’evoluzione dell’Omeopatia e può essere definita come un suo completamento sia teorico che pratico in quanto integra tutte le più recenti acquisizioni nell’ambito della fisiologia e della patologia. Il concetto di base è che ogni essere vivente è un sistema di flusso biochimico nel quale nulla viene creato o distrutto, ma ogni elemento si trasforma. Lo stato di salute di un individuo dipende dalla sua capacità di acquisire energia tramite processi biochimici vitali ed eliminare le tossine attraverso i vari emuntori. Le tossine possono essere di natura esogena e endogena e anche di natura psichica. L’Omotossicologia pone grande attenzione alla reattività immunologica degli individui e considera la malattia come l’espressione di un’accentuata reazione di difesa e il tentativo di disintossicazione da parte dell’organismo. Ne deriva che la terapia omotossicologica ha come obbiettivo l’eliminazione delle tossine attivando gli emuntori fisiologici, il ripristino dei sistemi biochimici cellulari alterati o bloccati e il bilanciamento del sistema immunitario dell’organismo.


Contatti responsabili


Dott. Elena GANDINI
Medico chirurgo, Specialista in Anestesia e Rianimazione, Omotossicologa, Omeopata, Esperta in Ipnosi
Cellulare: 339 5743663
Telefono: 02 40090299
elena.gandini@psicosomatica.org
prometeo@psicosomatica.org
Dr.ssa Antonella RONCHI
Medico Chirurgo-Omeopata
Presidente Federazione Italiana delle Associazioni e dei Medici Omeopati (FIAMO)
Coordinatrice del Comitato Permanente di Consenso per le Medicine Non Convenzionali in Italia
Tel. e FAX: 39 02 48004621
prometeo@psicosomatica.org